Notizie

Fondazione CRTriesteCulturaFondazione CRTrieste e Società Velica di Barcola e Grignano insieme lungo le nuove rotte di Barcolana

Fondazione CRTrieste e Società Velica di Barcola e Grignano insieme lungo le nuove rotte di Barcolana

31 agosto 2021

La Fondazione CRTrieste supporta gli eventi culturali, di sensibilizzazione ambientale e dedicati ai bambini organizzati in occasione della regata più grande del mondo.
Oltre vent’anni di consolidata partnership, con l’obiettivo di sostenere le attività di Barcolana collegate alla cultura, l’arte e l’educazione: la Fondazione CRTrieste e Società Velica di Barcola e Grignano collaborano affinché Barcolana sia sempre più aperta e inclusiva.
Lungo questa rotta, la Fondazione CRTrieste ha confermato il proprio supporto a Barcolana Young, la regata dedicata ai più giovani della classe Optimist (2-3 ottobre), al Barcolana Sea Summit (6-9 ottobre), il convegno di divulgazione scientifica in programma al TCC, e alla rassegna letteraria Barcolana – Un mare di racconti (4-9 ottobre).
Quest’anno, per la prima volta, la Fondazione CRTrieste organizza con il Museo d’Arte moderna Ugo Carà di Muggia, un evento che entra a far parte del calendario Barcolana: si tratta della mostra “Vita col mare” – sette racconti di mare attraverso opere scelte della Collezione d’Arte della Fondazione CRTrieste.

L’esposizione prende il titolo dal romanzo di Stelio Mattioni, ambientato nella città istroveneta, e accompagna il visitatore attraverso sette sezioni tematiche che costituiscono una narrazione figurata della “vita col mare”. Le trentacinque opere esposte, tra dipinti, disegni, incisioni e sculture, sono una significativa campionatura della migliore produzione artistica triestina tra Otto e Novecento. La mostra, a cura di Alessandro Del Puppo (docente di Storia dell’arte contemporanea presso l’Università degli Studi di Udine e curatore della Collana d’Arte della Fondazione), sarà visitabile al Museo Carà dal 10 settembre al 28 novembre, da martedì a venerdì, dalle 17 alle 19, sabato dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, domenica e festivi dalle 10 alle 12.

Vorrei anzitutto ringraziare – ha dichiarato il Presidente della SVBG Mitja Gialuz – la Fondazione CRTrieste per il grande e costante supporto alla Barcolana. Un supporto che ci permette di organizzare eventi aperti a tutta la città e dedicati a chi ama la Barcolana e il mare. Quest’anno si aggiunge una nuova rotta, quella che vede la Fondazione aprire il proprio caveau portando al pubblico opere legate al tema del mare, rendendole disponibili al pubblico. Si tratta di una scelta importante, perché mostra come da un evento che organizziamo con dedizione si sia creata una forte squadra, capace di andare oltre alla Barcolana stessa. A questo si aggiunge la scelta di organizzare l’evento a Muggia, ampliando il raggio di azione dell’evento, coinvolgendo sempre più persone e sempre più luoghi, nel pieno spirito della nostra regata.

L’esposizione realizzata al Museo Carà è una delle occasioni di ripartenza della vita culturale dopo il difficile periodo vissuto – sono le parole del Presidente della Fondazione CRTrieste Tiziana Benussi – una ripartenza dal mare, elemento essenziale per la vita sia di Trieste che di Muggia. Un’occasione, inoltre, per rendere fruibile al pubblico una selezione delle opere che compongono la Collezione d’Arte della Fondazione.
La Fondazione è da sempre vicina alla “festa del mare” che Barcolana rappresenta, contribuendo alla realizzazione della regata che vede coinvolti i più giovani e le varie iniziative collaterali che arricchiscono il programma dell’evento.