Notizie

Fondazione CRTriesteAnzianiLa Fondazione CRTrieste sostiene la nuova stagione di prosa del Teatro Stabile La Contrada

La Fondazione CRTrieste sostiene la nuova stagione di prosa del Teatro Stabile La Contrada

9 settembre 2020

A proposito di noi”, questo lo slogan scelto per la stagione di prosa 2020-21 del Teatro Stabile La Contrada. Una stagione che si apre in un periodo decisamente anomalo, in un momento di rinato ottimismo ma anche di grandi incertezze; e proprio in tale frangente La Contrada intende sottolineare quanto il teatro coinvolga tutti, raccontando storie, facendo vivere esperienze ed emozioni.
Il Teatro Bobbio riaprirà i battenti seguendo scrupolosamente tutte le direttive per la messa in sicurezza di artisti e pubblico, proponendo un cartellone di 12 spettacoli che vedranno alternarsi sul palcoscenico nomi di grande prestigio: alcuni saranno graditi ritorni a Trieste, altri nuove proposte.
Il debutto è fissato per il 1 ottobre con una produzione inedita nella quale la protagonista, l’attrice triestina Ariella Reggio, dimostrerà come il teatro e la recitazione possano essere validi strumenti per affrontare e superare situazioni critiche, quali la quarantena e l’isolamento, legati alla recente pandemia.
Fuori abbonamento prosegue anche quest’anno il collegamento tra teatro di prosa e la lirica con lo spettacolo La Traviata. La drammatica vicenda della Signora delle Camelie sarà in scana con un testo di Silvia Priori che da tempo è impegnata in un innovativo percorso artistico per coniugare la semplicità della narrazione teatrale e la complessità dell’opera lirica.
Ai giovani e giovanissimi, al loro avvicinamento al mondo teatrale, sono dedicate invece le rassegne “Ti Racconto una Fiaba” e “A Teatro in Compagnia”.
La Fondazione CRTrieste da sempre vicina all’offerta culturale del territorio, supporta anche quest’anno una stagione di prosa di solito molto apprezzata dal pubblico cittadino.