Notizie

Fondazione CRTriesteCulturaInaugurata oggi al Circolo della Stampa la nuova “Sala Alessi”, ristrutturata grazie al contributo di Fondazione CRTrieste

Inaugurata oggi al Circolo della Stampa la nuova “Sala Alessi”, ristrutturata grazie al contributo di Fondazione CRTrieste

4 ottobre 2019

Questa mattina il Circolo della Stampa di Trieste ha inaugurato la nuova sala “Paolo Alessi”, la cui ristrutturazione è stata possibile anche grazie al contributo di Fondazione CRTrieste. Presenti il Presidente del Circolo Pierluigi Sabatti, il Presidente di Fondazione CRTrieste Tiziana Benussi, il sindaco Roberto Dipiazza, autorità civili e religiose, esponenti della cultura e giornalisti.

I numerosi lavori strutturali realizzati grazie al contributo sono stati intesi a rendere più agevole l’attività del sodalizio che conta un’ottantina di soci e che può vantare un’affluenza ragguardevole di pubblico. Secondo i dati degli ultimi tre anni si sono tenute rispettivamente 100 manifestazioni nel 2016, 120 nel 2017 e 130 nel 2018; la media prudenziale del pubblico partecipante è di una quarantina di persone ad ogni evento, per cui sono stati 4.000 i partecipanti nel 2016, 4.800 nel 2017 e 5.200 lo scorso anno. Per quanto riguarda il 2019, solo nei primi sei mesi di quest’anno sono state 69 le manifestazioni, che confermano il trend di crescita.

Tra gli altri, ricordiamo il cambio degli arredi, che ha reso la sala “Paolo Alessi” più spaziosa, e il rinforzo delle strutture tecniche con il nuovo proiettore, che permette migliori proiezioni, e la nuova telecamera, che consente di riprendere gli incontri più significativi che poi saranno inseriti nel sito del Circolo.

Il Circolo della Stampa di Trieste è al servizio della comunità fin dal 1963. Oggi il suo impegno è rivolto all’incremento del dibattito culturale, sociale e politico cittadino, attraverso iniziative che garantiscano sempre pluralismo e rispetto di tutte le opinioni, in un’ottica di civile e pacifica convivenza fra le diverse componenti del territorio in cui opera.

La sala Paolo Alessi è stata inaugurata il 15 dicembre 1990 quando il Circolo della Stampa ha traslocato dal civico 12 di corso Italia all’attuale sede al numero 13. Tantissimi i personaggi che ha ospitato tra musicisti come Renato Zanettovich del “Trio di Trieste” e l’indimenticabile Lelio Luttazzi; registi cinematografici come Davide Del Degan; medici come il cardiologo Fulvio Camerini e Marzio Babille, già responsabile dell’Unicef per l’Iraq; scienziati come Margherita Hack e Mauro Giacca; critici letterari come Fulvio Senardi; personaggi internazionali quali il generale Jovan Divjak, protagonista della difesa di Sarajevo; storici come Mario Isnenghi, Raoul Pupo, Francesco Leoncini, Antonio Trampus; protagonisti del mondo economico quali Zeno D’Agostino, presidente dell’Autorità Portuale; e ovviamente moltissimi giornalisti.

Sabatti ha rivolto un ringraziamento particolare alla Fondazione CRTrieste che ha permesso di rendere ancora più accogliente e fruibile questa sala, ricordando anche il sostegno dell’Ordine del Giornalisti e dell’Associazione delle Stampa.

“La Fondazione è lieta di aver permesso al Circolo della Stampa, attraverso i lavori effettuati nella Sala Alessi, di continuare a essere un importante luogo di aggregazione, di diffusione della cultura e di confronto delle idee. Siamo convinti, soprattutto, che l’adeguamento tecnologico permetterà una migliore fruizione e condivisione degli incontri e dei dibattiti” ha affermato il Presidente della Fondazione CRTrieste Tiziana Benussi.