Notizie

Fondazione CRTriesteCulturaAl via venerdì 13 settembre la XVIII edizione del Festival Internazionale del Cinema e delle Arti I Mille Occhi

Al via venerdì 13 settembre la XVIII edizione del Festival Internazionale del Cinema e delle Arti I Mille Occhi

11 settembre 2019

Presentata ieri la XVIII edizione del Festival Internazionale del Cinema e delle Arti I Mille Occhi che si apre all’insegna del magnetismo della diva anni ’30 Mary Nolan, icona 2019 di uno dei più interessanti festival di ricerca sul territorio nazionale ed europeo, in programma dal 13 al 18 settembre al Teatro Miela a Trieste.

La Macchina Ammazzacattivi, titolo rosselliniano di questa diciottesima edizione, è possibile grazie alla convinzione e alla tenacia dell’Associazione Anno Uno, di un magnifico gruppo di collaboratori locali, nazionali e internazionali, degli interlocutori che lo ritengono indispensabile, a cominciare da un pubblico sempre più convinto e attivo. Il festival sa di dover intervenire sul terreno, essenziale per le future generazioni di spettatori, della ricerca artistica, della conoscenza diffusa, della formazione di professionalità

«Abbiamo deciso di coinvolgere nella realizzazione in modo ancora più forte la rete di collaborazioni.» dichiara il direttore artistico Sergio M. Grmek Germani «Tutti gli archivi italiani aderenti alla Federazione internazionale hanno deciso di metterci a disposizione le loro collezioni a titolo gratuito. L’archivio più vicino, la Cineteca del Friuli, a cui ci lega una pluridecennale amicizia, è diventato attivo main partner dell’Associazione Anno Uno che realizza il Festival. E siamo molto lieti che la Fondazione CRTrieste abbia deciso di assegnarci un contributo per noi importante.»

Il Festival deve inoltre ringraziare la Fondazione Alberto e Kathleen Casali per il contributo offerto, il Consolato Generale della Repubblica di Croazia a Trieste per il patrocinio dato alla manifestazione e tutti i project partner che – grazie ai materiali messi a disposizione – hanno permesso la creazione degli 11 percorsi della XVIII edizione: in primis la Cineteca del Friuli, archivio regionale di rilievo internazionale, ma anche il Centro Sperimentale di Cinematografia Cineteca Nazionale di Roma, il Museo Nazionale del Cinema di Torino, la Fondazione Cineteca Italiana di Milano, la Cineteca di Bologna.

Tiziana Benussi, Presidente di CRTrieste, ha dichiarato che «La Fondazione CRTrieste è da sempre vicina alle manifestazioni che permettono al nostro territorio di celebrare le arti e la cultura. Per questo abbiamo confermato il nostro sostegno all’Associazione Anno Uno che, con il Festival I Mille Occhi, rende omaggio al cinema offrendo ogni anno alla nostra città un programma di alto livello con ospiti prestigiosi.»