Notizie

Fondazione CRTriesteRicercaFondazione CRTrieste e Sissa: una Start-Up per la diagnosi precoce del tumore delle ovaie

Fondazione CRTrieste e Sissa: una Start-Up per la diagnosi precoce del tumore delle ovaie

16 ottobre 2018

Un progetto di software destinato a ospedali italiani all’avanguardia nato da una start-up con radici triestine e selezionato tra dieci migliori progetti innovativi dalla giuria di Bioupper, la piattaforma di training e accelerazione giunta alla terza edizione i cui vincitori, rivelati a dicembre, saranno inseriti in un accompagnamento al mercato nel 2019.

Si tratta di SynDiag software, un software che assiste il dottore durante lo screening ginecologico, ulteriore fiore all’occhiello per il corso di entrepreneurship e innovazione per PHD, post doc e ricercatori in ambito tecnologico-scientifico MARS42, realizzato da The Doers, realtà torinese di supporto ad aspiranti changemakers e aziende innovative, in collaborazione con l’International School for Advanced Studies (SISSA) e con il contributo della Fondazione CRTrieste.

Il software infatti è stato sviluppato, con il supporto medico di ospedali italiani all’avanguardia nel mondo, da un team di giovani ricercatori tra i quali anche Rosilari Bellacosa Marotti, post-doc di Visual Neuroscience Lab alla Neuroscience Area di SISSA, e che proprio grazie a MArs42 ha potuto tradurre l’esperienza in imprenditorialità.

«MARS42 mi ha permesso di trovare nuove declinazioni alla figura del ricercatore, che in Accademia stavano ”strette” – spiega Rosilari Bellacosa Marotti – sviluppando maggiormente il lato ”sperimentale”, che ho potuto poi mettere a frutto in questa start up. A questo progetto crediamo molto, e Mars42 ci ha dato gli strumenti per utilizzare al meglio l’approccio alla start up, un terreno fertile per i dottorati e per la ricerca».

In particolare, il software evidenzia tutte le informazioni relative a possibili casi di tumore alle ovaie anche in stati iniziali, dando così un supporto nella diagnosi precoce: importantissima in una patologia caratterizzata dalla mancanza di sintomi.

«La Fondazione CRTrieste ha visto in questo corso un’importante opportunità di passaggio dalla ricerca ”pura” alla ”messa in pratica” di progetti importanti, pensati da giovani di talento, che andranno a beneficio di tutta la comunità» commenta la Presidente della Fondazione, Tiziana Benussi.

La prima edizione di MArs42 si è conclusa con i pitch dei 19 talenti selezionati dal programma che hanno mostrato come le loro abilità — nell’ambito delle neuroscienze e della genetica molecolare — possano trasformarsi non solo in business di successo ma anche generare un impatto positivo sulle persone e nella società. SynDiag è sulla buona strada per esserne una dimostrazione pratica.

Trieste, 16 ottobre 2018

Per scaricare il Comunicato Stampa cliccare  qui